AREA DIPARTIMENTI E REPARTI MEDICI

           

DIPARTIMENTO DI ORTOTRAUMATOLOGIA GENERALE E CHIRURGIE ORTOPEDICHE SPECIALISTICHE

TRAUMATOLOGIA SPORTIVA
Tel. segreteria: 02.58296.493
Mail segreteria: teresa.ciccone@gpini.it
Presso: 7° piano - Monoblocco A
Direttore: Guarino Arturo
Equipe: De Bellis Umberto Giovanni Luigi, Mambretti Andrea Ugo, Pierannunzii Luca Massimo
Caposala: Roberto Ghioni

Descrizione Unità Operativa

La Struttura complessa Traumatologia Sportiva è un reparto finalizzato al trattamento chirurgico della patologia traumatica, microtraumatica e degenerativa delle articolazioni, con particolare attenzione verso la popolazione sportiva.

In particolare, i seguenti campi rappresentano ambiti di eccellenza e di alta specializzazione:

  • chirurgia artroscopica del ginocchio;
  • chirurgia conservativa e artroscopica dell’anca;
  • chirurgia correttiva del ginocchio;
  • traumatologia degli arti;
  • chirurgia protesica dell'anca e del ginocchio.

Questa struttura è stata scelta come centro di riferimento orto-traumatologico per gli atleti in occasione dei Campionati Mondiali di Canoa Sprint, che si terranno a Milano dal 13 al 20 agosto 2015.

 
Descrizione Patologie Trattate

Chirurgia artroscopica del ginocchio

Tutta la patologia articolare del ginocchio dello sportivo, dalla lesione dei legamenti crociatialle lesioni meniscali, è trattata con metodica artroscopica. Eseguiamo regolarmente costruzioni legamentose (legamento crociato anteriore, posteriore o entrambi) e chirurgia meniscale, sia resettiva (meniscectomia selettiva) che riparativa (sutura meniscale).

Negli sportivi non è raro osservare sequele di precedenti interventi ricostruttivi, legate a malposizionamento dei neo-legamenti, ri-rottura, impingement, etc. La nostra Unità Operativa esegue interventi di revisione legamentosa, impiegando sia auto-trapianti, sia allo-trapianti (ovvero tessuto proveniente dalla Banca Regionale del Tessuto Muscolare e Scheletrico, avente sede nel nostro Istituto).



trattamento di una lesione del menisco mediale.

 



ricostruzione del legamento crociato anteriore

 

Chirurgia conservativa e artroscopica dell’anca

La patologia microtraumatica e pre-degenerativa dell’anca, quale il conflitto femoro-acetabolare, le lesioni del labbro cotiloideo, le lesione cartilaginee, le patologie sinoviali (condromatosi, sinovite villonodulare pigmentosa), sono routinariamente trattate presso il nostro centro attraverso le moderne metodiche della chirurgia artroscopica dell’anca, della quale si occupa.

 

Debridement di lesione del labbro acetabolare secondaria a conflietto femoro-acetabolare.

 

Chirurgia artroscopica della spalla 

La spalla è una sede di frequenti infortuni e di patologia microtraumatica nella popolazione sportiva.

La nostra equipe esegue regolarmente la chirurgia artroscopica della spalla per il trattamento delle lesioni della cuffia dei rotatori, del cercine glenoideo (lussazioni recidivanti e microinstabilità), del capo lungo bicipitale (SLAP lesion).

 

plicatura capsulo-legamentosa in un quadro di instabilità pluridirezionale dolorosa della spalla.


Chirurgia correttiva del ginocchio

Le deformità assiali (es. ginocchio varo/valgo) e torsionali dell’arto inferiore vengono affrontate attraverso osteotomie correttive, sia femorali che tibiali. Viene inoltre praticata la chirurgia correttiva dell’articolazione femoro-rotulea,con interventi di trasposizione e di bilanciamento legamentoso.
 

 ostoetomia correttiva di un ginocchio varo con artrosi del compartimento mediale


Traumatologia degli arti

Il nostro centro è specializzato nel trattamento delle fratture delle ossa lunghe mediante le tecniche più attuali di fissazione interna. La nostra equipe esegue inoltre il trattamento degli esiti traumatici, attraverso interventi correttivi delle deformità post-traumatiche e di artrolisi nelle rigidità articolari.



osteosintesi di una frattura tibiale pluriframmentaria

 

Chirurgia protesica dell'anca e del ginocchio

L'artrosi dell'anca e del ginocchio, quando non più controllabile con terapie conservative quali la viscosupplementazione (praticata preso i nostri ambulatori), può richiedere la sostituzione protesica dell'articolazione danneggiata. La nostra equipe impianta regolarmente oltre 120 protesi articolari all'anno di anca e ginocchio, da impianti tradizionali fino a impianti conservativi (quali la protesi monocompartimentale e la protesi a conservazione del collo femorale) destinati ad una popolazione più giovane e attiva. Laddove possibile, eseguiamo approcci chirurgici a bassa invasività, che garantiscono una veloce riabilitazione e un tempestivo reinserimento nella vita sociale e occupazionale attiva. Eseguiamo inoltre interventi di revisione protesica, ovvero di sostituzione del precedente impianto, quando questo sia mobilizzato, usurato o infetto. 



artroprotesi d'anca bilaterale.

 
Attività Ambulatoriale

La nostra equipe svolge ogni settimana tre sedute ambulatoriali (due presso la sede centrale ed una presso la sede di via Isocrate). Gli ambulatori SCTS costituiscono un riferimento per molte società sportive dilettantistiche locali e regionali.
 

Attività Clinica

La nostra equipe svolge tre sedute operatorie ogni settimana, comprensive di interventi elettivi (ovvero programmati) e interventi urgenti (afferenti dal Servizio Traumatologico d'Urgenza).


Attività Didattica

I medici della Struttura Complessa Traumatologia Sportiva partecipano regolarmente all'attività di ricerca clinica svolta presso l'Istituto, con particolare riguardo alla chirurgia protesica e artroscopica dell'anca e del ginocchio.

 
Pubblicazioni

 
Copyright Ufficiale © 2013| Tutti i diritti riservati